Ultima modifica: 4 agosto 2018
Associazione "Nuove Generazioni Onlus" > Anno 2018 > Progetto “Facciamo G.O.L. insieme”

Progetto “Facciamo G.O.L. insieme”

La nostra Associazione, in collaborazone con altri partners della provincia della Spezia, ha partecipato al progetto “Facciamo G.O.L. insieme”, capofila la Cooperativa Lindbergh, finanziato dalla Fondazione CON I BAMBINI nell’ambito del bando ADOLESCENZA riservato ai bambini/ragazzi dagli 11 ai 17 anni.

………………Sintesi del progetto

Il progetto è focalizzato su due criticità: le difficoltà di apprendimento, sociali ed emotive che impediscono lo sviluppo delle potenzialità intellettive e sociali del minore; il momento di passaggio tra la scuola primaria a quella secondaria.

Questi i focus di intervento:

1) Sostegno didattico. Colmare il divario tra le richieste didattiche e l’insufficiente bagaglio scolastico del ragazzo è utile alla sviluppo della consapevolezza, della fiducia in se stessi e dell’inserimento scolastico. Si realizzeranno interventi, individuali o di gruppo, che migliorino l’apprendimento curriculare sfruttando l’esperienza e le specifiche competenze degli Istituti scolastici, dei C.F.P.

2) Sostegno psico-educativo e mediazione dei conflitti.Le difficoltà di apprendimento legate a problematiche emotive, familiari o affettive, possono portare all’uscita dal percorso scolastico.E’ previsto un supporto educativo o psicologico individuale o di gruppo. Per le difficoltà che discendono da dinamiche interne allo stesso gruppo classe: si adotteranno strumenti educativi ed esperienze, tipiche della mediazione dei conflitti, per alleggerire tensioni e diminuire i motivi di scontro.Si conta sulle competenze della cooperativa Lindbergh e di alcuni istituti scolastici superiori.

3) Attività extracurriculari. Per chi ha difficoltà ad accettare tempi e regole sono previsti interventi che affiancano il percorso scolastico e ne ampliano l’esperienza: attività sportive, di conoscenza del territorio, della sua storia, delle sue peculiarità, laboratori espressivi, artistici o creativi.Opportunità che aiutano i ragazzi a trovare motivazioni di frequenza. Fondamentali saranno le Associazioni, la loro conoscenza del territorio, l’esperienza nell’organizzazione di attività; le cooperative sociali assicurano la capacità educativa di supporto.

4) Accompagnamento nella fase di passaggio scolastico. Il passaggio tra scuola primaria e la secondaria -o tra istituti diversi- è un momento difficoltoso per ragazzi e famiglie, una scelta delicata e piena di conseguenze. Affiancare e sostenere minori e famiglie in questa fase è utile a diminuire il rischio di delusioni e abbandoni. Oltre agli istituti scolastici, con la loro esperienza, i due C.F.P., partner, possono fornire personale specializzato.

5) Rafforzamento ruolo della famiglia. Molte scuole lamentano le difficoltà di instaurare relazioni con le famiglie degli alunni, specie se provenienti da altre culture. Alcune famiglie vivono con preoccupazione il rapporto con gli insegnanti. Si attiveranno strumenti per avvicinare i due mondi valorizzando la funzione del dialogo e del confronto. Il personale degli istituti scolastici viene supportato dalle specifiche competenze professionali sviluppate dalle cooperative sociali…………………………

Di seguito troverete la conferma di paternariato al progetto e la dichiarazione antimafia della nostra associazione.

2018.05.23 CONFERMA DI PARTENARIATO

antimafia_associazione

PARTNER PROGETTO

Ecco il BANDO INTEGRALE.

Adolescenza 11-17 anni

Le attività inizieranno il giorno 6 agosto 2018. Il giorno 7 agosto è previsto l’avvio dei lavori al quale parteciperà anche il Provveditorato agli studi della Spezia.

Nella sezione DONAZIONI ANNO 2018 provvederemo a specificare le attività e i costi finanziati in relazione al presente progetto.




Link vai su