Ultima modifica: 26 febbraio 2017
Associazione "Nuove Generazioni Onlus" > Anno 2017 > Progetto “Il parco delle farfalle”

Progetto “Il parco delle farfalle”

La nostra Associazione ha partecipato al bando della Fondazione Carispezia per l’anno 2016 “Verso un welfare di comunità: la famiglia come risorsa“, in collaborazione con l’Associazione “Su la testa onlus” (ente capofila), la Pubblica Assistenza di Ceparana, l’Istituto Comprensivo ISA 20 di Bolano e il Comune di Bolano.

Finalità del progetto è aiutare le famiglie nel difficile compito di genitori e, nel contempo, sostenere i ragazzi nel loro percorso scolastico e sociale.

DAL COMUNICATO STAMPA …..

“Il Progetto prevede la riqualificazione e la gestione del Parco in un’ottica di rete, metodologicamente riconosciuta di indubbia valenza preventiva, in quanto mobilita risorse già esistenti sul territorio e impegnate a promuovere una vera cultura della solidarietà, adatte quindi a sostenere le famiglie nell’adempimento del loro compito educativo, in particolare quelle con figli disabili sia minori (fruitori del parco) che adulti impegnati in ruoli attivi di tipo gestionale quindi utili alla comunità.

Nel parco saranno infatti collocati giochi accessibili anche a bambini diversamente abili opportunamente segnalati da percorsi tattili-odorosi e sonori. Inoltre quale manifestazione tangibile di incoraggiamento alla speranza per il futuro di tutti i bambini, la gestione del parco riqualificato sarà affidata a persone disabili adulti del Centro socioeducativo “Il Nuovo Volo” che presso il chiosco appositamente ubicato offriranno informazioni ed un filo diretto con i Servizi sociali del territorio oltre che gustose merende preparate con gli esercenti locali per la riscoperta di cibi di qualità e di antichi sapori.

Adottando un’ottica di partecipazione e responsabilizzazione i piccoli della comunità saranno protagonisti sin dalla creazione della targa del parco che si comporrà di farfalle frutto della fantasia e dell’abilità creativa dei bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria. I ragazzi della scuola secondaria saranno invece protagonisti della creazione del logo e dei pannelli informativi, preziosa quindi la collaborazione con le scuole di ogni ordine e grado del territorio.

I gestori diversamente abili della libreria “Il Libro dei sogni”, in collaborazione con l’Associazione “Nuove Generazioni onlus” offriranno da aprile ad ottobre un ricco calendario di eventi pomeridiani ludico educativi dedicati ai bambini ed ai loro accompagnatori al fine di scoraggiare fenomeni di isolamento e chiusura e promuovere la partecipazione attiva alla vita di comunità. Sono inoltre previsti incontri con specialisti per la riduzione del disagio giovanile ed il sostegno alla genitorialità.

Preziosa infine in chiave di prevenzione e costruzione del benessere sociale attraverso esperienze reali di vita la collaborazione con gli immigrati attualmente ospiti della comunità per la riqualificazione degli spazi del parco e del verde e l’allestimento di un ambiente idoneo ad accogliere i previsti interventi di sostegno alle famiglie (psicologia, logopedia) presso l’Istituto Comprensivo ISA 20 fondamentale partner di sostegno dell’intera iniziativa.”

——————————————————-

In particolare la nostra Associazione ha predisposto l’intervento importantissimo di una esperta nei disturbi del linguaggio (logopedista) che interverrà con cadenza settimanale, e in forma totalmente GRATUITA, presso uno spazio debitamente attrezzato, all’interno della scuola secondaria di primo grado di Ceparana.

Tale spazio è stato pulito, imbiancato e completamente arredato e sarà consegnato alla scuola in occasione dell’inaugurazione che si svolgerà entro breve tempo.

Il progetto “Il parco delle farfalle” è stato finanziato e avrà durata biennale.

Grande soddisfazione per la collaborazione con il territorio, per il bene dei nostri bambini e ragazzi.

Di seguito il link alla pagina dedicata della Fondazione Carispezia :

Giochi senza barriere con il “Parco delle Farfalle” – Bando “Verso un welfare di comunità” 2016

 




Link vai su